Faq

QUANDO POSSO IMMATRICOLARMI?

L’immatricolazione avviene durante tutto l’anno. L’anno accademico decorre dal giorno in cui si effettua l’immatricolazione e dura esattamente un anno solare.

 

QUALE È IL RUOLO DEL TOL – TUTOR ONLINE?

Il ToL (Tutor online) è una figura professionale che ha il compito di sviluppare operativamente il modulo didattico di un corso, ha la responsabilità di garantire la tenuta del percorso formativo, di motivare il partecipante e di supportarlo nella fruizione da un punto di vista metodologico e contenutistico. Ogni tutor mantiene il rapporto a distanza con i propri partecipanti tramite e-mail, forum, etc garantendo la risposta in un arco di tempo adeguato all’efficacia didattica.

 

IN CHE MODALITÀ SI SVOLGONO GLI ESAMI?

Le prove d’esame si possono svolgere, a discrezione del docente, tramite prova scritta/test a risposte multiple e domande aperte) , colloquio orale o loro combinazioni.

 

LA FREQUENZA È OBBLIGATORIA?

No, non vi sono obblighi di frequenza. L’unico momento in cui è richiesta la presenza dello studente è quello connesso con il sostenimento delle prove d’esame e la relativa verbalizzazione. Alcuni docenti organizzano workshop, seminari e approfondimenti, con partecipazione facoltativa da parte degli studenti, anche al fine di approfondire la preparazione degli studenti.

 

QUALI SONO I REQUISITI PER L’ISCRIZIONE?

I requisiti per l’iscrizione ai Corsi di Laurea telematici sono i medesimi in vigore per i Corsi di Laurea con modalità tradizionale. Si può quindi iscrivere chiunque sia in possesso di un diploma di scuola superiore.

 

COSA SONO I CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI?

I CFU sono attività qualificate e debitamente documentate, che conferiscono un determinato ammontare di competenze riconosciute. Unicurs offre gratuitamente e senza nessun impegno il servizio di riconoscimento e valutazione dei CFU.

 

CHE VALORE HA IL CORSO DI LAUREA “A DISTANZA” O “IN FORMA TELEMATICA”?

I titoli accademici rilasciati al termine dei percorsi di studio hanno lo stesso valore legale dei titoli rilasciati dalle Università tradizionali.

 

I TITOLI SONO VALIDI PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI

“Le Università, i Consorzi universitari e interuniversitari, le Istituzioni dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica, gli enti pubblici di ricerca, le istituzioni museali, e gli enti culturali rappresentanti i Paesi le cui lingue sono incluse nei curricoli scolastici italiani sono soggetti di per sé qualificati per la formazione del personale scolastico e non necessitano di iscrizione negli elenchi di cui al comma 3, lettere a) e b)”, secondo quanto riportato dalla Direttiva MIUR 170/2016 art. 1 c.5:

 

QUALE È LA PROCEDURA DI IMMATRICOLAZIONE E ISCRIZIONE?

Lo studente dotrà stampare la “Domanda di immatricolazione” che dovrà poi essere consegnata o spedita alla Segreteria Studenti secondo le indicazioni di seguito riportate. Il perfezionamento dell’immatricolazione avverrà nel momento in cui la Segreteria Studenti avrà dato riscontro dell’avvenuta ricezione anche dei seguenti documenti: – copia firmata del contratto con lo studente; – domanda di immatricolazione sottoscritta e comprensiva di marca da bollo da €16,00; – dichiarazione sostitutiva di certificazione (Mod. A); – copia delle ricevute di pagamento delle tasse e rette di immatricolazione; – Fotocopia firmata di un documento di identità personale in corso di validità (carta di identità o passaporto), comprensiva del numero del documento della data e del luogo di rilascio; – modulo di autocentificazione fotografia (Mod. D), debitamente compilato e sottoscritto; – due fotografie formato tessera identiche, una delle quali da incollare nell’apposito spazio sul modulo di autenticazione e l’altra da firmare sul retro; – Fotocopia del tesserino del codice fiscale.

 

CHE COS’È UN CREDITO?

Il credito (che viene spesso indicato con la sigla CFU: “credito formativo universitario”), è l’unità di base del nuovo ordinamento universitario. Il credito misura concretamente, in ore di lavoro, l’impegno medio che ogni studente dovrà affrontare per sostenere l’esame di un determinato insegnamento o per svolgere qualsiasi altra attività indicata nel piano di studio. Appare dunque chiaro che il n° dei crediti attribuiti a ciascuna materia o attività è proporzionale alla complessità della materia o dell’attività stessa. La vigente normativa stabilisce che ogni credito corrisponde a 25 ore di lavoro, che comprendono: fruizione delle lezioni, studio individuale, frequenza di tirocinio o stage ed ogni altra attività indicata nel piano di studio.

 

IN CHE CONSISTE IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI?

Il vantaggio più significativo del sistema dei crediti consiste nel fatto che si possono riconoscere: crediti che riguardano studi già effettuati in altre Università crediti che riguardano attività (anche pregresse) svolte, ad esempio, in ambito professionale

Lascia un commento

UniCurs - Consorzio Universitario di Ricerche e Studi - Via Lombardia 50 - 92100 Agrigento (AG)

Tel. 0922 606218 - Fax. 09221836085 - Mail. info@unicurs.it - Pec. unicurs@pec.it

Copiright © 2018 Tutti i diritti riservati - Webmaster